Attualità

Utero in affitto: come comprare un bambino su Internet

Esiste un sito (per la verità, più d’uno) che offre uteri in affitto in Ucraina. Si occupa di tutto: analisi cliniche, soggiorno sul posto (in ville pacchianissime con Jacuzzi in oro), pratiche burocratiche. Questa agenzia sottopone un catalogo di giovani ragazze donatrici di ovocita. E uno se la sceglie come vuole: bionda, mora, occhi azzurri, verdi, etc. Dopo nove mesi, si va a Kiev a prendere il pupo. Il pacchetto “chiavi in mano” costa 29.900. Ma per i più esigenti ci sono anche i servizi vip. Noi abbiamo chiamato e abbiamo scoperto che…

—Guarda l’inchiesta di Emanuele Ranucci e Paolo Emilio Russo per Libero Quotidiano—

Previous ArticleNext Article

Giornalista pubblicista, iscritto all’Ordine dei giornalisti del Lazio.
Attualmente lavora presso l’Ufficio del Vicepresidente del Parlamento europeo, Antonio TAJANI.
Ha lavorato nell’Ufficio stampa di Forza Italia al Senato della Repubblica.
Collabora con Libero Quotidiano.
Consigliere degli Studenti presso l’Università degli Studi di Roma Tre
Ha vissuto a Bruxelles per un anno, passione per la politica, l’arte moderna, le avanguardie e la cultura giapponese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *